Ridurresti la tua libertà in nome della sicurezza?

Aggiornato il 27 novembre 2015 - Il dibattito è terminato il 18 novembre 2017


57,7%
No
42,3%
Ansa

Rispondi al nostro sondaggio e lascia un commento!

(foto Ansa)

perché...


  • Simona Zanotti - Si la ridurrei , non solo per la mia sicurezza , ma anche per quella di tutti quelli che mi circondano , estranei e no
    23/11/2015
    0
  • Natalia Rosetti - La mia libertà è già sacrificata perché non mi è più possibile uscire con gli amici senza aver paura, perché non ho più voglia di organizzare un viaggio, perché ogni volta che prendo la metro mi guardo attorno con aria timorosa, perché oggi è il black fryday ed io ho paura di andare in giro per negozi. Ho sacrificato le mie passioni: lo shopping, i viaggi, il cinema, la musica... ho già perso la mia libertà. Ma la storia non può ripetersi ancora una volta: abbiamo già sentito parlare di "leggi speciali" e queste due parole non mi fanno certo sentire più protetta.
    27/11/2015
    0
  • Natalia Rosetti - friday... pardon
    27/11/2015
    0

No perché...


  • Ancora nessun commento